Continua il nostro viaggio per incontrare gli artisti artigiani di SuaMaestria, che espongono nelle sedi degli eventi di Autunno Pavese.

Vi presentiamo Dario Aguzzi, liutaio e restauratore.
Dario espone agli eventi organizzati dall’Az. Agr. Vercesi del Castellazzo
Ecco cosa ci ha raccontato del suo lavoro.

Come ti definiresti personalmente ed artisticamente?

Posso definirmi un creativo come tutti quelli che lavorano nel campo artistico.

Quando e come è nata la tua passione che poi è diventata la tua attività?

La mia passione da oltre 50 anni, si è sviluppata ed arricchita dal 1973 al 1980, dopo il militare dal 1982 è diventata la mia professione.

Qual è stata la tua migliore esperienza professionale?

Le più importanti esperienze professionali o soddisfazioni in questo campo le ho avute esponendo i miei lavori in fiere o rassegne di livello internazionale, anche se a esposizioni meno importanti ho avuto sinceri apprezzamenti da visitatori “comuni”, collezionisti e professionisti.

Qual è stato il più grande successo della tua vita?

Un successo per quello per quello che riguarda la liuteria è quello di sapere o vedere i miei strumenti suonati in giro per il mondo. Lo stesso posso dire per la mia pittura, creata per sconcertare e sollecitare critici, collezionisti o chiunque si trovi a incrociare lo sguardo con i personaggi rappresentati.

Hai qualche progetti per il futuro?

Generalmente non ho mai fatto progetti, spero soltanto di riuscire a sviluppare e realizzare tutte le idee che ho in mente, potrebbe essere questo il mio vero progetto.

DOVE INCONTRARE DARIO E LA SUA ARTE

Potete incontrare Dario Aguzzi all’Az. Agr. Vercesi del Castellazzo