Continua il nostro viaggio per incontrare gli artisti artigiani di SuaMaestria, che espongono nelle sedi degli eventi di Autunno Pavese.

Vi presentiamo Stefania Bressan di L’angolo di Stefania.
Stefania espone agli eventi organizzati dall’Azienda Agricola Faravelli Gabriele.
Ecco cosa ci ha raccontato del suo lavoro.

Come ti definiresti personalmente e artisticamente?

Credo di essere una persona piuttosto precisa, che lavora nel segno del rispetto della tradizione delle varie tecniche, pur cercando di trovare applicazioni del ricamo che possano inserirsi nelle case moderne.

Quando e come è nata la tua passione che poi è diventata la tua attività?

Come molte persone della mia età, ho appeso i primi rudimenti delle cosiddette “arti femminili” da bambina, da mia madre e da mia nonna. È stato solo da adulta, però, che ho approfondito le varie tecniche, frequentando corsi di ricamo con le migliori maestre italiane ed iniziando anche l’apprendimento del ricamo tradizionale giapponese.

Qual è stata la tua migliore esperienza professionale?

Una esperienza che mi ha particolarmente arricchito è stata la collaborazione, durata per diversi anni, con la rivista di ricamo “Rakam”, per la quale mi occupavo delle spiegazioni tecniche e di una parte degli schemi e dei grafici: sia per la varietà di capi ricamati che ho potuto osservare e di cui scrivevo le istruzioni per la realizzazione, sia per l’utilizzo dei programmi professionali di grafica vettoriale.

Qual è stato il più grande successo della tua vita?

Credo che la più grande soddisfazione, dal punto di vista lavorativo, sia stata la pubblicazione, come autrice o co-autrice, di libri di ricamo, e il grande apprezzamento che questi hanno avuto. Oltre a saper fare, è importante anche saper spiegare: la chiarezza è sempre stato un mio obiettivo, e riuscire ad accompagnare una persona a realizzare qualcosa con le proprie mani è sempre una gratificazione.

Hai qualche progetto per il futuro?

Oltre al lavoro su commissione (principalmente porta fedi o iniziali), vorrei concentrarmi sulla divulgazione del ricamo tradizionale giapponese, una tecnica antica che richiede dedizione ma dà grandi soddisfazioni.

DOVE INCONTRARE STEFANIA E LA SUA ARTE

Potete incontrare Stefania Bressan all’Azienda Agricola Faravelli Gabriele.